NON SOLO SPOSE

 

 

Spesso in un lavoro come il mio coltivare le amicizie è complicato, c’è sempre tanto da fare e il carico emotivo non è indifferente. Ogni sposa è sempre in balia di forti emozioni e bisogna essere abbastanza sensibili per poter capire le loro esigenze e accontentarle .

Con una responsabilità del genere è facile capire quanto il mio lavoro possa diventare stressante: uscire con le amiche è l’ultima cosa che può venirti in mente dopo aver gestito una sposa in piena crisi di nervi.

Eppure qualche tempo fa mi accadde una cosa che cambiò radicalmente il mio punto di vista.

Avevo organizzato un evento per promuovere la mia attività a nuove spose da OttimoMassimo, un bellissimo bar gourmet in centro a Milano. Ero molto tesa poiché mi aspettavo di trovarmi davanti tante giovani coppie in attesa di ricevere da me quante più informazioni possibili.

La piacevole sorpresa fu invece quella di trovarmi dinnanzi a tantissime spose a cui avevo già organizzato il matrimonio. L’evento si trasformò  in una festa dove ogni sposa felice raccontava alle altre il suo giorno speciale. In quel momento mi resi conto che per me quelle ragazze erano molto più che semplici spose: erano delle vere e proprie amiche.